#Start Up innovative: pubblicato il decreto per la firma digitale

Ne avevamo già parlato con due articoli pubblicati su questo blog il 22 febbraio ed il 1° marzo e adesso possiamo annunciarlo “ufficialmente”: è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di ieri, 8 marzo 2016, serie generale n.56,  il decreto 17 febbraio 2016 del Ministero dello Sviluppo economico sulla «modalità di redazione degli atti costitutivi di società a responsabilità limitata start-up innovative».  L’articolo 1 afferma che in deroga a quanto previsto dall’articolo 2463 del Codice civile, i contratti di Società a responsabilità limitata aventi per oggetto esclusivo o prevalente, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico – e per i quali viene richiesta l’iscrizione nella sezione speciale delle start-up di cui all’art. 25, comma 8, del Decreto Legge n. 179/2012, sono redatti in forma elettronica e firmati digitalmente a norma dell’articolo 24 del Cad (Codice amministrazione digitale ).

A breve pubblicheremo su questo blog una analisi più approfondita di questo provvedimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *