Recesso “libero” se la società è costituita per un tempo superiore alla normale vita umana

Molto interessante il principio stabilito dal Tribunale di Torino, con la recente sentenza 5 maggio 2017, n. 2363/2017 in  materia di recesso del socio da una società a responsabilità limitata: il socio di SRL costituita per un periodo di tempo superiore alla normale vita umana, può recedere dalla società ad nutum (cioè in base ad un libero atto della propria volontà), con un preavviso di centoottanta giorni. Ciò in quanto la previsione nello statuto della società di una durata particolarmente lunga equivale a quella a tempo indeterminato che, ai sensi dell’articolo 2473, comma secondo, del Codice civile, consente ai soci di recedere in ogni momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *