#PatentBox: proroga per il #ruling

Con provvedimento Prot. n. 43572/2016 di ieri (Entrate prot.2016-43572), l’Agenzia delle Entrate ha predisposto l’allungamento da 120 a 150 giorni del termine per l’invio della documentazione necessaria per la determinazione del reddito agevolato per i beni immateriali, cosiddetto Patent Box. Lo slittamento riguarda le istanze di accordo preventivo presentate dal 1° dicembre 2015 al 31 marzo 2016. Ciò significa che, per esempio, le imprese che il 31 dicembre 2015 hanno avviato il ruling per le opzioni da patent box hanno tempo fino al 30 maggio prossimo (cadendo il 29 di domenica) per produrre alle Entrate la documentazione integrativa indicata nell’istanza. Ricordiamo che la documentazione integrativa consiste in linea generale in quattro blocchi di elementi: indicazione analitica degli intangibili, descrizione dei vincoli di complementarietà tra diversi beni, illustrazione delle attività di ricerca ed infine dettaglio dei metodi di calcolo scelti e ragioni della loro individuazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *