#Industria 4.0: pubblicato on line il bando per i #Competence Center

E’ stato pubblicato on line dal MISE (www.sviluppoeconomico.gov.it) il bando per la “Costituzione dei centri di competenza ad alta specializzazione”, meglio noti come Competence Center per Industria 4.0, che si pongono l’ambizioso obiettivo di replicare il fortunato modello tedesco di trasferimento tecnologico e ricerca applicata dei Fraunhofer tedeschi.  I Competence center sono quindi enti di natura mista, pubblico-privata, chiamati a fornire alle imprese formazione, consulenza e servizi di trasferimento tecnologico. Sono oggi disponibili 40 milioni complessivi, una dotazione invero piuttosto inferiore alle disponibilità dei già citati Fraunhofer, che si attestano sui 2 milioni all’anno per 15 anni.
Le domande potranno essere presentate in via telematica all’indirizzo dgpicpmi.dg@pec.mise.gov.it dal 1° febbraio al 30 aprile 2018.
I centri di competenza ad alta specializzazione, così definiti dalla legge di Stabilità 2017, saranno poli di innovazione costituiti da almeno un organismo di ricerca/università e da una o più imprese. Come già ricordato, dovranno favorire il trasferimento tecnologico di processo e prodotto o nei modelli di business derivanti dalle tecnologie digitali «4.0». Il programma di attività deve inoltre comprendere servizi di orientamento e formazione alle imprese clienti nonché l’attuazione di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale.