CONTRATTI PUBBLICI

Il settore degli appalti pubblici è chiamato a garantire innovazione ed efficienza nell'attività della pubblica Amministrazione, condizione fondamentale per consentire al nostro Paese di recuperare competitività nei mercati internazionali Vedi tutti gli articoli »

PROJECT FINANCING

L'attuale crisi economica spinge gli Enti locali ad adottare nuovi modelli contrattuali per soddisfare esigenze pubbliche sempre più articolate e complesse: il project financing consente di realizzare le opere destinate alla collettività con notevole risparmio di risorse pubbliche e con trasferimento ai privati del rischio di costruzione e gestione Vedi tutti gli articoli »

URBANISTICA NEGOZIATA

L'urbanistica negoziata è una forma di partenariato pubblico - privato di crescente diffusione nel nostro Paese: attraverso la negoziazione con i privati degli strumenti normativi per il governo del territorio è possibile realizzare opere di interesse collettivo con significativo risparmio di risorse pubbliche Vedi tutti gli articoli »

CONTRATTI DI RETE

Le reti d'impresa costituiscono senza dubbio uno degli strumenti più innovativi ed adeguati al contesto economico nazionale: Il contratto di rete può infatti consentire alle piccole e medie imprese italiane di superare i cronici problemi di "nanismo produttivo" che molto spesso ne impediscono il definitivo salto di qualità in ambito internazionale. Vedi tutti gli articoli »

 

Visita al MECSPE di Parma e allo stand della rete di imprese OPERATECH

Questo post è un po’ diverso dagli altri perché anziché illustrare una legge, un istituto giuridico oppure una sentenza, racconta una visita al MECPSE, la Fiera di Parma dedicata alle “Tecnologie per l’innovazione – Industrie 4.0” che si svolge in

Italian flat tax to attract foreign Hight Net Worth Individuals

There’s a new opportunity for Hight Net Worth Individuals tax payers who want to move to Italy. A flat rate fee of € 100,000 for people who currently pay taxes abroad for the last nine years. Tax benefits are extended

Secondo la Cassazione è obbligatorio il contraddittorio preventivo anche per l’iscrizione ipotecaria

Con sentenza numero 4587 del 2017, depositata il 22 febbraio, la Corte di Cassazione afferma un importante principio, stabilendo che è necessario effettuare un contraddittorio preventivo anche per l’iscrizione ipotecaria,  prescindendo dall’esistenza di una norma che sancisca tale diritto. La

'